Il self-service
Il piatto del giorno
Qui potete trovare le nostre attuali offerte speciali giornaliere in formato PDF
Eventi
Qui puoi avere una panoramica dei nostri eventi attuali
Attuale CORONA-COVID 19 - Misure
Find here the current measures on: CORONA/COVID 19
20 set 2021
La nostra birreria all'aperto è chiusa oggi

Quando suona la campana, è stata spillata una nuova botte.

Pretzel, pollo, obatzda, radicchio, wurstel in insalata o pesce infilzato nello spiedo

Ogni volta che il barista suona la campana, viene spillata una nuova botte. Sentirete la campana più spesso nelle miti serate estive. Infatti, nella birreria all'aperto dell'Augustiner-Keller viene servita la famosa Edelstoff. E solo appena spillata dalla botte di legno. La maggior parte di queste botti sono "cervi". È così che vengono chiamate le botti da 200 litri, mentre quelle da 100 litri si chiamano "scrofe" e quelle da 15 litri "lepri". E la botte viene spillata sul suo supporto con un mazzuolo. Ma siete obbligati a sapere tutto questo? No: godetevela e basta.

Secondo l'usanza delle birrerie all'aperto bavaresi, nell'area self-service potete portare il vostro spuntino. Ma vi consigliamo anche di assaggiare almeno una volta le prelibatezze della nostra area ristorazione, amate da molti ospiti. Ad esempio il pretzel appena sfornato, il succulento e croccante pollo al burro con ripieno al prezzemolo, l'obatzda preparata al momenti, il radicchio o i wurstel in insalata. Senza dimenticare il famoso pesce infilzato nello spiedo del Fischer-Vroni. Buon appetito!

A proposito

I meravigliosi castani non si trovano per caso nella birreria all'aperto. Furono piantati per proteggere con la loro ombra il terreno, e quindi la birra conservata nella ghiacciaia, contro il caldo. Attualmente, 45 dei 100 e più alberi maestosi sono sotto tutela paesaggistica e numerati.